AMARCORD…. da PIERO

Questo Amarcord è dedicato ad una importantissima magia del Mago Zurlì: la nascita del settore televisivo commerciale.

Ricordo con affetto il mio primo giorno di lavoro in Antenna Tre Lombardia, forse per nostalgia dei trentatre anni di meno, forse perché iniziò  la mia piccola avventura nel magico mondo della TV e, soprattutto, perchè mi piace pensare che iniziò l’avventura più grande, quella della nuova TV  italiana .

Pochi sanno che questa avventura prese il volo anche per una magia del Mago Zurlì.

Cino e Lucio Flauto

Cino Tortorella con Lucio Flauto sul set di "Pomofiore"

Mi ricordo che da ragazzino, l’emozione di incrociare il Mago Zurlì nei lunghi corridoi di Antenna Tre, mi faceva pensare di essere in un luogo speciale, di essere un apprendista mago, un Harry Potter ante litteram.

E speciale quel luogo lo era, credetemi.

Oltre alla magia di Mago Zurlì,  grazie all’ opera di Cino Tortorella, Renzo Villa, Enzo Tortora, Enzo Gatta, Beppe Recchia e  di tanti altri iniziava ufficialmente a trasmettere Antenna Tre Lombardia, che fu la prima vera impresa televisiva privata italiana, dotata di mezzi e studi allo stato dell’arte.

Che si trattasse di un magia vera,  lo si capiva dalle dimensioni dell’investimento, un investimento gigantesco per servire un mercato ancora tutto da inventare, un mercato che non c’era, un mercato che qualche anno dopo trovò in Silvio Berlusconi il suo principale protagonista.

Cino con Ettore Andenna

Ed io ero un ragazzino a far corsi di ripresa e fotografia con i pochi professionisti del settore imparando un mestiere che all’epoca contava pochissimi operatori.

Ecco un altra peculiarità di Antenna Tre; grazie all’ intuizione di Mago Zurlì, che creo’ una scuola per tecnici, Antenna Tre diventò  la “nave scuola” di tutta una generazione di professionisti che hanno letteralmente inventato un nuovo settore economico, con nuovi mestieri .

Molti di quei professionisti oggi coprono incarichi importanti e prestigiosi.

Insomma, fu l’inizio di una bella avventura, che noi tutti contribuimmo ad inventare e realizzare giorno per giorno con nuove trasmissioni, nuove fasce orarie, con un nuovo linguaggio televisivo,  più vicino alla Gente, più diretto e moderno.

La Gente (il maiuscolo è voluto) allora più che mai aveva bisogno di novità,  e nuovi prodotti avevano bisogno della Gente.

Cino con Rossana Carnovali sul set di "Telebigino"

E noi eravamo lì, a lavorare, ma anche e  soprattutto a mediare le nascenti esigenze di modernità della buia e triste Italia degli anni ’70.

Abbiamo agito come un laboratorio catalizzante di tutte le trasformazioni, che nel bene e nel male, hanno segnato da allora la nostra storia di italiani.

Di questo ne sono orgoglioso e questa principalmente è stata la magia. Un grazie al Mago Zurli’ ed a tutti gli amici che ci hanno accompagnato in questa avventura.

Piero

Manda il tuo Amarcord

3 Commenti

  1. Che emozione rileggere queste parole..allora avevo 11 anni ed antenna 3 per me era un miraggio, una sorta di paese dei balocchi!! tante trasmissioni innovative e di buon gusto non come la tv di oggi.. Ricordo che aspettavo il martedi’ sera per vedere “il Bingo” con Renzo Villa, Tino Pigni e Ciuffo.. E ricordo anche con piacere i personaggi esilaranti che passavano al Pomofiore… Ricordo anche qualche spettacolo per bambini al sabato pomeriggio..e non posso scordarmi neanche “la bustarella” (che era abbastanza trasgressiva per i tempi di allora!! :-) ))))) )

    Ora questa tv non c’e’ piu’.. sono poche le trasmissioni interessanti ci scontriamo con una tv “spazzatura” se questo e’ il progresso preferisco rimanere “retrograda”
    Grazie di tutto..Lucia

  2. Enrico Luigi |

    Ciao.. e si tantissimi ricordi di antenna 3è vero tutte belle le trasmissioni dal bingo con il grande Renzo Villa Alla Bustarella con Andenna al pomofiore ai Gufi a Ric e Gian e non riccordo il nome.. di quella signora “credo che eveva iniziato come centralinista per poi avere una sua trasmissione al mattino.. e poi Enzo Tortora ed Cino Tortorella ed lla solidarietà che hanno creato per il terremoto vetramente tantissimi ricordi e tutti favolosi!! grazie a tutti di vero cuore!!

Lascia un commento